Perché bioplastica?

Perché bioplastica?

Ti stai chiedendo perché abbiamo scelto bioplastica per il nostro spazzolino promis brush? Siamo lieti che ti prendi del tempo per pensare a questo argomento.

Troviamo la plastica ovunque nella nostra vita quotidiana, a partire dal bagno quando ci laviamo i denti al mattino. Più si inizia a notare l’utilizzo della plastica, più la si nota ovunque. E c’è una ragione per questo: la plastica è versatile e imbattibilmente economica.

Perché abbiamo scelto la bioplastica per i nostri spazzolini promis?

Durante il nostro processo di sviluppo e di ricerca, abbiamo provati gli spazzolini da denti sostenibili in bambù e legno, e non riuscivamo ad abituarci. Non con la sensazione in bocca, l’esperienza di spazzolamento o il risultato della pulizia. Quindi stavamo cercando un’alternativa che ci desse la classica esperienza dello spazzolamento dei denti e che fosse comunque sostenibile.

È così che ci siamo imbattuti in questa bioplastica, prodotta e brevettata in Germania.

Ha l’aspetto e la sensazione della plastica, ma è fatto con materie prime rinnovabili, leganti naturali, così come cere naturali e altri materiali a base biologica. Per noi, il compromesso perfetto. Perché permette allo spazzolino da denti di:

  • asciugare bene dopo l’uso, in modo che germi e batteri non possano moltiplicarsi sulla sua superficie
  • essere facilmente modellato e iniettato, così possiamo assicurare l’ergonomia della forma
  • brillare in tutti i colori vivaci per portare più gioia nel bagno

E speriamo che forse questo convincerà i meno attenti alla sostenibilità a fare il passo verso l’opzione sostenibile senza compromessi.

La nostra missione è denti puliti, bocca pulita e pianeta pulito. promis.

*** Per risultati ottimali e un sorriso senza placca, si consiglia di cambiare lo spazzolino da denti almeno ogni 3 mesi, dopo qualsiasi malattia o quando le setole sono consumate. ***

Älterer Eintrag Zurück zu News Neuerer Beitrag